Lamezia, mozione di Lorena e Gallo (FdI) per riapertura del Teatro Parco Mitoio – Difesa

L’area del Parco Mitoio – Difesa si trova a Caronte, si sviluppa su oltre 240 ettari di proprietà comunale a cavallo del Fiume Bagni. Il teatro del Parco sorge sul versante Mitoio, nell’area di confluenza del Fosso Malopasso con il Fiume Bagni. L’opera, progettata dall’Ing. Francesco Antonio Fagà, è il frutto di un progetto di recupero funzionale e paesaggistico di una cava, non controllata, per l’estrazione di materiale calcareo da costruzione, operativa fino alla fine degli anni ’70.

“Ad oggi, leggiamo in una nota dei consiglieri comunali di FDI, Antonio Lorena e Pietro Gallo – detta opera di notevole importanza per il territorio, presenta delle criticità di facile soluzione al fine di poterla rendere agibili e fruibile per la collettività. Per detti motivi è stata presentata mozione; la stessa si articola in diverse sezioni all’interno delle quali viene in primis analizzata la situazione documentale e progettale del Parco, quindi la trattazione di tutti gli elementi relativi alla manutenzione da effettuare sia per le aree esterne che per i locali di servizio”.

Inoltre, cercando di guardare in prospettiva futura e ipotizzando un rapido intervento tecnico/amministrativo che possa rendere fruibile il Teatro e di conseguenza l’intero Parco, i Consiglieri propongono all’interno della mozione “un tentativo di lettura in chiave strategica della situazione attuale e prospettica del Teatro e del contesto nel quale è inserito, ricorrendo allo strumento dell’analisi SWOT”.

Infine, alla luce di quanto emerso dalle analisi e ricerche effettuate dai proponenti si intende chiedere all’amministrazione comunale, in via del tutto propositiva, “costruttiva e collaborativa, una serie di possibili soluzioni per il raggiungimento della piena fruibilità del teatro del Parco Mitoio – Difesa – Caronte, quali: la quantificazione economica degli interventi manutentivi ordinari e/o straordinari necessari, la redazione di un bando per l’affidamento in gestione del Teatro e dell’intero Parco Mitoio – Difesa – Caronte.

Il Teatro e l’intero Parco Difesa – Mitoio – Caronte resta un’idea da rilanciare e da rivalorizzare come importante risorsa del turismo ambientale e culturale di Lamezia Terme e del suo Hinterland, per il quale si auspica che l’amministrazione possa eseguire quanto già descritto al fine di poter contare sulla struttura a partire già dalla programmazione degli eventi di vario genere previsti per l’estate lametina 2023”.