Naufraga anche a Caserta il Basketball Lamezia, sabato già nuovamente in campo a Napoli

Non esce dal tunnel delle sconfitte il Basketball Lamezia, che anche da Caserta torna senza punti nonostante una gara dai due volti: un primo quarto in apnea (26-12), prova a ribaltare la gara nei due successivi parziali (21-24, 15-20), cedendo poi nell’ultimo parziale ai padroni di casa (17-9).
Rotazioni più corte dopo le separazioni con Biasich e Seye per le fenici, con quintetto di partenza formato da Monier, Labovic, Boffelli, Molinario e Vita Sadi, in totale 9 giocatori a disposizione.
Il parziale di 7-0 nei primi tre minuti di gara in favore dei padroni di casa segna non un buon inizio per la squadra calabrese, che va a canestro dopo circa 5 minuti (9-2) con Boffelli. La partita però scorre su binari più agevoli per i padroni di casa, che al primo intervallo sono avanti 26-12.
Due palle perse ingenuamente in meno di 30 secondi al rientro in campo con conseguente time our di coach Di Martino preludono al nuovo massimo vantaggio di Caserta (32-12), ma i giocatori in completo blu continuano a non trovare le giuste misure nelle due metà campo, con la compagine in maglia bianca che senza grossi affanni rimane sempre con la testa avanti. A metà secondo quarto il tabellone recita 34-25, l’asse Monier – Boffelli prova ad iniziare a carburare, ma al riposo lungo le squadre vanno sul 47-36 (minimo svantaggio per Lamezia -6).
Partita che procede a scossoni anche nel terzo quarto, con a 5 minuti dall’ultimo intervallo 56-49 e coach Monteforte a richiamare in panchina i suoi giocatori per riordinare le idee. Lamezia arriva al -5 (56-51), all’ultimo riposo il tabellone luminoso segna 62-56 ed ultima palla persa per i gialloblu con Datouwei e Labovic che non si intendono nel passaggio sottocanestro che avrebbe potuto segnare il minimo svantaggio della gara.
Lamezia ritorna a -2 (62-60) dopo 120 secondi. A 5 minuti dalla fine ospiti in bonus falli di squadra, Caserta con ancora 3 da spenderne e con due possessi di vantaggio (68-63). Monier e compagni finiscono la gara con le polveri
bagnate in attacco e concedendo liberi agli avversari, perdendo così per 79-65.
Poco tempo per i gialloblu di incamerare questa fatica, che sabato ha una nuova trasferta a Napoli, ultima gara del 2022 e prima del girone di ritorno, dopo la quale ci sarà la pausa del campionato ed un probabile esame per tutto il roster e staff tecnico da parte della società.

MONDO CAMERETTE ONE TEAM BASKET CASERTA – GOLEMSOFTWARE.COM BASKETBALL
LAMEZIA 79-65
(26-12, 47-36, 62-56)

MONDO CAMERETTE ONE TEAM BASKET CASERTA: Mastroianni 2, Cecere 9,
Orlando, Ordine 28, Garcia, Olivetti 2, Puoti 4, Delic 11, Nacca 10, Di
Napoli 13, Vanacore, Sorbo.
Coach: Monteforte

GOLEMSOFTWARE.COM BASKETBALL LAMEZIA: Molinario 7, Fazzari , Monier 11,
Datouwei 15, Vita Sadi 14, Boffelli 15, Lopez, Labovic 3, Tagliano.
Coach: Di Martino.