Casa funeraria nella sede dell’ex società operaia, Lamezia Bene Comune sostiene petizione dei cittadini

1 min, 5 sec

“Condividiamo la preoccupazione espressa nelle scorse settimane dal comitato di cittadini di Via Indipendenza – Ponte di S. Antonio, che ha indirizzato una petizione al commissario straordinario circa la possibile realizzazione di una casa funeraria nella sede dell’ex società operaia.

Non è la validità o meno di un progetto imprenditoriale che si discute, come del resto ben evidenziano i cittadini nella petizione, ma le condizioni di contesto che non consentono l’eventuale avvio di una realtà di questo tipo, a cominciare dalla mancanza di parcheggi: la collocazione in un’area particolare della città, snodo fondamentale per raggiungere il centro cittadino, via di fuga per i grandi eventi che si svolgono su Corso Numistrano, area interessata soprattutto nel fine settimana da traffico intenso per chi vuole raggiungere i locali e le attività del Corso. Come gli stessi residenti hanno in più occasioni manifestato, sono intollerabili i parcheggi selvaggi sui due lati del ponte, soprattutto il sabato sera, rispetto ai quali chiediamo maggiore vigilanza.

Sosteniamo la petizione dei cittadini e chiediamo ai commissari attualmente alla guida del Comune che venga salvaguardato un luogo punto di riferimento per tante generazioni e si creino condizioni per un migliore vivibilità della zona, a cominciare dalla riqualificazione dei marciapiedi e dei sampietrini quasi sempre divelti”. Così in una nota Lamezia Bene Comune.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %