reggio calabria

Carabinieri uccisi su A2 a Scilla, oggi cerimonia a 29 anni da quel tragico fatto di mafia

SCILLA – Nella serata del 18 gennaio 1994, durante un servizio esterno, nel tratto di Scilla dell’autostrada Salerno-Reggio Calabria, gli appuntati scelti Antonino Fava e Vincenzo Garofalo, del Radiomobile della Compagnia di Palmi, insospettiti da un’auto, si avvicinarono per effettuare un controllo. Fu allora che dalla vettura vennero sparati numerosi …

leggi »

Matteo Messina Denaro indagato anche per omicidio di Antonino Scopelliti. Rossana Scopelliti: “Quello là, il mafioso, finalmente si troverà esattamente dove deve essere”

REGGIO CALABRIA – Il boss di Cosa Nostra Matteo Messina Denaro, arrestato stamattina a Palermo, è indagato anche dalla Direzione distrettuale antimafia di Reggio Calabria. Il suo nome compariva, assieme a quello di alti 16 indagati tra boss e affiliati a cosche mafiose siciliane e calabresi, in un avviso di …

leggi »

Gioia Tauro, nave disincagliata, Agostinelli incontra Capitaneria porto

GIOIA TAURO – Ad operazione conclusa e considerato l’ottimo risultato raggiunto, il presidente dell’Autorità di Sistema portuale dei Mari Tirreno Meridionale e Ionio, Andrea Agostinelli, ha incontrato il comandante del porto di Gioia Tauro, Vincenzo Zagarola, unitamente alla team di nostromi della Guardia Costiera, per esprimere il suo apprezzamento per …

leggi »

Si terrà a Reggio Calabria il 20 gennaio la prima festa regionale della Polizia Locale

Si terrà a Reggio Calabria la prima festa regionale della Polizia Locale della Calabria. Appuntamento il prossimo 20 gennaio per una manifestazione di altissimo valore istituzionale che coinvolgerà appunto la città dello Stretto. Il programma prevede, oltre ai saluti istituzionali e la consegna delle onorificenze da parte della Regione Calabria, …

leggi »

Orrore a San Ferdinando, 30enne disabile maltrattata per anni, arrestata intera famiglia

SAN FERDINANDO – Avrebbero costretto una trentenne, loro figlia e sorella, affetta da un lieve deficit cognitivo, a subire per anni pesanti ingiurie e minacce, aggressioni fisiche gratuite, costringendola, inoltre, a vivere in una stanza degradata, umida, priva di pavimento e con una serranda rotta.

leggi »